Chi siamo

Nell'estate del 2005, grazie alla Giornata Mondiale della Gioventù svoltasi a Colonia, i Giovani della Diocesi di Livorno cominciarono a capire l'importanza di una Pastorale Giovanile che varcasse i confini delle proprie comunità Parrocchiali.

Ed è in questo senso che, sempre più frequenti, sono cominciati incontri di preghiera, ma non solo, tra le varie realtà giovanili della Diocesi.

Per la Domenica delle Palme del 2006, giornata in cui si celebrano ormai da anni le varie GMG locali, l'Ufficio di Pastorale Giovanile della Diocesi di Livorno decise che ogni Vicariato doveva realizzare al proprio interno un momento di comunione tra i propri ragazzi.
I Giovani del III Vicariato (comprendente le Parrocchie di Santa Maria del Soccorso, Nostra Signora del Rosario, Sette Santi Fondatori, Santissima Trinità, San Jacopo, Sant'Agostino e Santa Elisabetta Anna Seton) organizzarono allora una giornata di preghiera e giochi presso l'Istituto Santo Spirito di Livorno.

La giornata fu un trionfo di adesioni ed entusiasmo.

Alla luce di questo grande successo di testimonianza di Cristo, nell'estate del 2006 sempre i Giovani del III Vicariato insieme ad altre Parrocchie di altri Vicariati (SS. Pietro e Paolo, S. Andrea e SS. Annunziata dei Greci) costituitosi in un apposito Comitato, decisero di ripetere la positiva esperienza della manifestazione "Amichiamoci" che ormai da qualche anno era stata abbandonata.
"Amichiamoci", dove protagonisti sono giovani dai 13 ai 30 anni, si svolge ogni anno a Settembre.

La manifestazione si articola in varie occasioni di aggregazione legati a momenti di preghiera, eventi sportivi e spettacoli musicali di piazza. Dal punto di vista sportivo, sono organizzati tornei di calcetto a 5, calcio a 8, pallavolo e basket 3 vs 3.

Nel corso degli anni sempre più Parrocchie -e non solo- al di fuori del III Vicariato hanno aderito ad "Amichiamoci", conferendo alla manifestazione una dimensione oramai Diocesana.